April 27, 2014 0
"Una vite in primo piano e per sfondo il Vesuvio “al contrario”, quello visto dalla nostra prospettiva, non quello da Posillipo, della cartolina col pino. La prima cosa che pensi, ultimamente, è che si tratti dell'ennesimo documentario sulla monnezza, sulle discariche sature o sventate, o sulle mille abusive che popolano quello che pomposamente viene definito "Parco Nazionale", come quei nobili spiantati ai quali resta solo il titolo. La sorpresa, anche se si tratta solo del trailer, è vedere che finalmente si racconta una storia, di un uomo, di una terra. E anche se non conosco la trama, se ci sia o meno il lieto fine, per il momento mi accontento di vedere degnamente rappresentata, tramite l' ottima fotografia, la co-protagonista insieme a Ninuccio: la nostra terra, verso la quale abbiamo il dovere di restare costantemente in guardia."Francesco Buono (a citizen of Boscotrecase)

Submit a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

16 − 8 =

© Copyright 2015 - zioninuccio.com