Category Archives: Festivals

Thank you so much “La Grande Abbuffata”!!!!

10615967_354337144741957_6554030846860918390_n

First, I would really like to thank you to the film festival, “La Grande Abbuffata, concorso di cortometraggi a tema enogastronomico” for organizing  an amazing event with a wonderful theme (food&Wine) at a beautiful location, Cantine Astroni, serving great wine and delicious Italian appetizers!! I really wish I was there and especially with my Italian family (9 of them) who were there, and I was told all of them had such an amazing night. They enjoyed every single moment, and they went back home with full of happiness and excitement.

And thank you so much for the wonderful prizes, “The best film award” and “The audience award” !! I was so happy to hear the news because I believe this is not for me, but this is for Zio Ninuccio!!!! Thank you, Thank you, Thank you!

Thank you for giving this recognition to Zio Ninuccio!!

Please check the photos and their Facebook page!

Vorrei innanzitutto ringraziare “La Grande Abbuffata, concorso di cortometraggi a tema enogastronomico” per la meravigliosa organizzazione dell’evento sul cibo e vino, presso la meravigliosa location di Cantine Astroni, e per aver servito dell’ottimo vino e cibo delizioso!! Avrei davvero desiderato essere li’ con la mia famiglia Italiana, la quale era li (9 in tutto) e mi hanno raccontato di quanto si siano divertiti e siano tornati a casa ancora emozionati ed entusiasti della serata.

Grazie di cuore per i premi assegnati al documentario,”Premio della giuria come miglior film” e “Premio del pubblico”. Sono stata cosi contenta della vittoria ma non tanto per me stessa ma per Zio Ninuccio!!! Grazie, Grazie, Grazie!!! Grazie per aver consegnato questi riconoscimenti a Zio Ninuccio!!

Il documentario è stato premiato con le seguenti motivazioni:

“Un lavoro di cinema del reale dalla scrittura semplice e diretta, che rivolge uno sguardo fresco ed esterno a una quotidianità a noi familiare. Il racconto di un’esistenza dedicata a una vita autentica, fuori dal tempo, che tuttavia riesce a riportare all’attenzione dello spettatore temi sociali estremamente attuali: la precarietà della vita nel nostro Paese che riguarda tutti, giovani, adulti, anziani, di fronte a uno Stato spesso assente. E una possibile via di fuga – o di ritorno – verso una grande ricchezza dell’Italia, la terra, abbandonata e oggi riscoperta, soprattutto dai giovani, come risorsa per il nostro futuro e per il ritorno a un’economia sana e concreta”.

© Copyright 2015 - zioninuccio.com